TribYou

Quali sono i vantaggi per le PMI nell’introdurre in azienda un Software CRM in Cloud?

Software CRM in cloud
Nella sua accezione più generica, un CRM sta ad indicare l’insieme di tutte quelle pratiche che permettono ad una impresa di creare una relazione con i propri clienti e che, in una visione a lungo termine, possa permettere un miglioramento della stessa.

Se il cliente è importante per l’azienda, in egual misura, lo è lo strumento per la sua gestione.

Nella sua accezione più generica, un CRM (Customer Relationship Management) sta ad indicare l’insieme di tutte quelle pratiche che permettono ad una impresa di creare una relazione con i propri clienti e che, in una visione a lungo termine, possa permettere un miglioramento della stessa.

Un grande classico della letteratura legata al mondo business, definisce un CRM ben implementato il motivo per cui un cliente decide di ritornare ad utilizzare un’altra volta lo stesso prodotto. Scopriamo assieme cosa è un Software CRM nello specifico e perché rappresenta uno dei principali asset di un’azienda.

Cos’è un Software CRM?

E’ uno strumento per migliorare la Customer Experience ed ottimizzare i processi aziendali.

Tutte le strategie di una relazione efficace che si viene ad instaurare tra azienda e cliente vengono comunemente definite CRM. Negli ultimi anni, grazie al sempre più massiccio utilizzo di tool digitali, un CRM rappresenta spesso solo una componente di un software cloud, il quale permette di svolgere più attività, con una conseguente riduzione dei costi e di velocità di relazione con il cliente stesso.

Ad esempio, TAG permette un’integrazione tra le classiche features di un software CRM, come la gestione di tutti i processi legati al cliente (marketing, sales e post-vendita) e il miglioramento della Customer Experience, e tutte le funzionalità per una corretta gestione aziendale, come la mappatura e l’ottimizzazione dei processi.

Tra le varie funzionalità disponibili, si ha la possibilità di inviare proposte e preventivi, cosi come quella di creare e trasmettere allo SDI le fatture elettroniche. Infine, oltre alle funzionalità più customer-oriented, il software CRM permette di gestire la propria azienda nel suo complesso, consentendo, ad esempio, l’assegnazione dei task ai propri collaboratori e il monitoraggio dei principali KPI del proprio business.

Quali sono i vantaggi dell’utilizzo di un Software CRM?

Le peculiarità relativa all’utilizzo di un gestionale CRM sono molteplici.

Anche per merito della conversione di queste strategie verso il digital, i costi, i tempi e le modalità con cui ci si relaziona con i clienti sono cambiati.

Tralasciando per un attimo la parte con focus sul cliente, i vantaggi sono diversi, tra i quali:

  • Velocità di contatto: Avendo un applicativo in cloud, notificare il cliente è diventato immediato. Avendo i suoi riferimenti, sarà molto semplice fargli arrivare notifiche push per qualsiasi motivo;
  • Miglior gestione delle richieste: Nel momento in cui viene spedita una richiesta da parte del cliente, essa potrà essere visionata da tutte le aree aziendali, permettendo quindi una migliore pianificazione degli step successivi;
  • Gestione strategica dei clienti più interessanti: Soprattutto per l’area sales dell’azienda, in prima linea per la gestione delle vendite, il CRM è molto utile perché permette di tenere traccia di messaggi, telefonate, email e qualsiasi tipo di dato del cliente, andando, quindi, ad individuare i clienti più redditizi;
  • Automatizzazione delle attività: Essendo molteplici gli scambi che avvengono col cliente, alcuni task più frequenti, ad esempio tutta la parte relativa all’E-mail Marketing, possono essere completamente automatizzati grazie alla presenza di funzioni integrate.

Un Software CRM serve solo per gestire il cliente?

Un software accessibile ovunque, con qualsiasi dispositivo, in ogni momento.

Come brevemente accennato in precedenza, sebbene un CRM abbia funzionalità che supportano principalmente il rapporto con il cliente, esso viene largamente impiegato anche per altre attività aziendali.

Ad esempio, essendo dei veri e propri software gestionali, i moderni CRM – come quello offerto da TribYou – consentono di far dialogare ed interagire tra di loro programmi diversi mediante l’uso di particolari funzioni denominate API (Application Programming Interface). Così facendo, altri software eventualmente utilizzati, possono essere facilmente integrati con il CRM implementato.

Per ultimo, ma certamente non per importanza, questo particolare software è accessibile ovunque e da chiunque all’interno dell’azienda abbia i giusti permessi, essendo stato concepito come un’applicazione completamente decentralizzata.

Volete saperne di più? Parliamone!

Share the Post:

Related Posts

CRM

CRM: le migliori piattaforme per il 2024

Il Customer Relationship Management (CRM) è un insieme di pratiche, strategie e tecnologie per migliorare le relazioni commerciali e ottimizzare i processi aziendali. Questo articolo presenta una guida completa alle 10 migliori piattaforme CRM per il 2024, fornendo una panoramica delle principali funzionalità, punti di forza e limiti di ciascuna.

Read More

Join Our Newsletter

TribYou